42km_senior2016

Successo Roller Day a Treviso: una città sulle rotelle da mattina a sera

Quasi 450 partecipanti, Davide Amabili e Francesca Lollobrigida conquistano la maratona. A Iuliano Maoloni e Sofia Biagi la vittoria nella mezza maratona.

L’edizione 2016 del Roller Day, domenica a Treviso, ha offerto spettacolo ed emozioni. Quasi 450 partecipanti, tra maratona e mezza maratona, provenienti anche dall’estero, hanno confermato la tradizione di una provincia che sulle rotelle sforna campioni, ma eccelle pure a livello organizzativo. Agli atleti di maratona e mezza maratona vanno poi aggiunti i circa 400 partecipanti alla Family Roller, la prova non agonistica per scuole e famiglie.


family5km_2016

5 Km Family roller 2016

Il veloce anello delle prove di corsa, 5,2 km da Porta Carlo Alberto a Porta Calvi, con le mura a fare da tribuna naturale per il pubblico, ha incoronato, in apertura di giornata, Iuliano Maioloni (Pattinatori Sambenedettesi) e Sofia Biagi (Pattinatori Piombinesi), leader nella mezza maratona.


5km_2016

Partenza della 5 km Roller Family.

Nella maratona, successi invece  di Davide Amabili (Rolling Pattinatori Domenico Bosica), che ha bissato il successo del 2015 precedendo lo specialista olandese del ghiaccio Patrik Roest, e Francesca Lollobrigida (Aeronautica Militare), azzurra anche del ghiaccio, all’esordio sulle strade trevigiane. Sesta, nel volatone per la vittoria, Erika Zanetti (Powerslide Matter Word Team), l’altra stella assoluta della gara.



 

Nel pomeriggio, archiviate le gare di velocità, spazio agli specialisti del freestyle e ai tanti – grandi e piccini – che si sono cimentati in giochi ed esercitazioni sui pattini. Poi Roller Day ha dato appuntamento al 2017. Con tanti applausi.


CLASSIFICHE:

UOMINI. MARATONA: 1. Davide Amabili (Rolling Pattinatori Domenico Bosica) 1h03’15”, 2. Patrik Roest (Csen Roma Pattinaggio) 1h03’16”, 3. Davide Ghiotto (Gruppo Cosmo Noale) 1h03’21”.

MEZZA MARATONA: 1. Iuliano Maoloni (Pattinatori Sambenedettesi) 35’28”, 2. Filippo Scotto (Pattinatori Piombinesi) 35’29”, 3. Riccardo Lorello (Gp Mobili Cantù) 35’31”.

DONNE. MARATONA: 1. Francesca Lollobrigida (Aeronautica Militare) 1h03’22”, 2. Laura Lorenzato (Scaltenigo Venezia) 1h03’24”, 3. Luisa Woolaway (Scating Concorezzo) 1h03’24”.

MEZZA MARATONA: 1. Sofia Biagi (Pattinatori Piombinesi) 35’40”, 2. Giulia Corsini (Padernese) 35’43”, 3. Valeria Robustelli Test (Skating Concorezzo) 35’44”.

Posted by:

marco nuvolara

Back to Top